Astrologia pianeti e segni zodiacali

25 Mar 2016 - Tag:

astronomia pianeti e segni zodiacali

I pianeti del sistema solare hanno un indubbio magnetismo che ha una certa influenza anche sulla nostra vita in modo molto più marcato di quanto si pensi. Il loro magnetismo, infatti, agisce direttamente sulla nostra psiche e i nostro comportamento. In questo articolo vedremo ciò che lega i pianeti ai segni zodiacali e, in particolare, il rapporto tra l'astrologia e i pianeti.

Tutto ciò che ci circonda è costituto da energia e come tutte le cose anche noi che viviamo in un’unica grande atmosfera veniamo influenzati da qualsiasi cosa abbiamo intorno, sia essa vicina o lontana. astrologia e pianeti

La prima disciplina che intuì per prima l’importanza e la complessità dell’energia cosmica fu l’astrologia. Il termine deriva dall’unione delle parole greche astrologhía e aster, rispettivamente discorso e stella. L’astrologia ritiene che le i movimenti e le posizioni dei pianeti rispetto alla Terra influenzino in qualche misura gli eventi umani.

Oggi chi pratica quest’antica disciplina è chiamato astrologo, mentre la sua divinazione prende il nome di oroscopo.

Quest’ultimo non è altro che l’ interpretazione astrologica della posizione dei corpi celesti nel momento in cui si verifica un evento.

Fino al XVII secolo col termine astrologia si identificavano anche gli studi in ambito astronomico. Tuttavia, negli anni le due discipline hanno iniziato a differenziarsi.

Da sempre l’uomo ha dimostrato un grande interesse all’osservazione dei fenomeni astrologici sviluppando la propria astrologia.  Gli eredi dell’astrologia occidentale furono i Babilonesi, mentre i primi popoli orientali che si dedicarono a formulare la nascente disciplina furono i cinesi.

I Maya invece furono i precursori dell’astrologia che si diffuse dapprima in America Centrale e pio in tutto il continente.

Una forma meno complessa rispetto a quella sviluppata in queste grandi civiltà la ritroviamo anche nei popoli  primitivi che aveva come riferimento corpi celesti facilmente identificabili come Venere, il Sole, La stella di Sirio e la Luna, oltre alle costellazioni (Orione, i due carri e le Pleiadi).

l’arte di predire il futuro: l’oroscopo

Sin da subito la possibilità di prevedere avvenimenti futuri grazie all’interpretazione degli eventi celesti, aventi ripercussioni sulla vita, ha avuto grande successo su tutti i popoli del mondo, sviluppando dei forti legami con altre discipline. In particolare ci riferiamo alla geomanzia, chiromanzia o numerologia.

La predizione degli eventi futuri ad esempio e un arte che si discosta dall’astrologia pura, ma anche alla base di questa disciplina c’è l’assunto che la posizione dei corpi celesti influenza il futuro e il destino degli individui.

Infatti spesso ignoriamo che il magnetismo sviluppato dal movimento dei pianeti, propagandosi oltre l’atmosfera terrestre, arriva sino a noi influenzando inevitabilmente le nostre vite. La nostra psiche e i nostri comportamenti sono soggetti a mutazioni dovute proprio a questo magnetismo.

Sono appunto i chakra, ovvero i centri di forza vitale, che assorbono l’energia sprigionata dai pianeti e la fanno scorrere nell’individuo sotto forma di forza dinamica.
Ecco perché l’astrologia si basa sullo studio del movimento dei pianeti per comprendere quali influenze può avere il magnetismo sulla vita di ognuno di noi. Dovendo dare un valore all’influsso dei pianeti, l’astrologia ha adottato sin da subito di un codice facilmente comprensibile a tutti per poter spiegare il tipo di energia da essi sprigionata.

Così ad ogni pianeta è stato accostata una divinità dell’Olimpo da cui deriva un archetipo, un simbolo che ne esemplifica le caratteristiche universali. Con questo scopo i pianeti sono stati messi in relazione ai segni zodiacali.

Nel prossimo paragrafo vedremo nel dettaglio che rapporto c’è fra pianeti, archetipi e il significato di ognuno di essi nell’astrologia.

I segni zodiacali e l’influsso dei pianetisegni zodiacali e oroscopo

Nell’ottica comune è l’oroscopo, basato sul segno zodiacale di nascita, la disciplina che sfrutta la rappresentazione degli astri per formulare pubblicazioni e predizioni sul destino generale e individuale delle persone.

Secondo l’oroscopo l’influenza magnetica degli astri al momento della nascita
si riflette in maniera peculiare sul destino di ogni individuo. Di seguito verranno descritte in breve le associazioni fra i segni zodiacali, i pianeti e gli influssi caratteriali che ne derivano.

Partiamo dal simbolo della Vergine che è sotto l’influsso di Mercurio. Le persone sotto questo segno di conseguenza subiscono l’influenza del Pianeta. Mercurio li rende più riflessivi e meno estroversi, con una grande capacità di discriminare e di discernere;

La Bilancia è sotto l’influenza di Venere. Un influsso soprattutto a livello mentale favorisce la grazia e il buon gusto. Affina la bellezza e l’amor proprio.

Nel Toro c’è Venere, nell’immaginario mitologico le dea della bellezza e del’amore, rappresenta indubbiamente la femminilità, la capacità di dare piacere fisico e amore;

Insieme ai Gemelli c’è di nuovo Mercurio.  Qua il Pianeta ha una valenza diversa da quella che aveva nella Vergine. Rappresenta l’indole di entrare in relazione con le altre persone e di farsi ascoltare;

Insieme all’Ariete è abbinato Marte, rappresenta la capacità umana della volontà, la virilità e la forza;

Per lo Scorpione troviamo l’influsso sia di Plutone che di Marte, ma Plutone è quello con l’influsso maggiore fra i due. Le persone sotto questo segno fruttano a pieno il potere di rigenerazione nascosto in ognuno di noi;

Nel Sagittario i pianeti sono ancora in due: Giove e Nettuno che insieme hanno un grosso impatto sulle vite delle persone. Giove è quello più vicino a questo segno. Favorisce la positività e l’ottimismo, la saggezza e il senso religioso;

Il Cancro è mitigato dalla vicina Luna, la valenza del nostro satellite si rifletterà sul modo di apparire della donna, sull’attitudine a essere madre e alla positività interiore;

A sostegno del Leone troviamo il Sole. Per i greci Apollo. Esso rappresenta la creatività e la forza puramente maschile del padre di famiglia;

Con il Capricorno abbiamo il severo Saturno che si collega al tempo, all’attimo fuggente e alla saggia vecchiaia. Razionalità e severità, ma anche senso del dovere e dei rapporti umani fanno di coloro che vanno sotto tale segno persone estremamente capaci e autorevoli.

Insieme ai Pesci troviamo Nettuno e Giove. Nettuno per i greci è rappresentato dal dio di tutti i mari. L’influsso favorisce l’intuizione, la fede e la spiritualità.

Infine per il segno dell’Acquario il pianeta di riferimento è Urano. Esso sostiene l’innovazione e il progresso e accompagna il cambiamento positivo in tutte le sue forme.