Come riconquistare una ragazza che ti ha lasciato

- 07 Lug 2019

riconquistare ragazza mi ha lasciato

Concludere una storia d'amore è per molti uomini un trauma. E le ripercussioni si avvertono quasi sempre nel corso della routine quotidiana: dall'impossibilità di dare il meglio sul lavoro alla mancanza di concentrazione negli studi, dalle notti in bianco agli attacchi serali.

Fine di una relazione? Non tutto è perduto!

Scopri come riconquistare una ragazza che ti ha lasciato

Se da un lato, ci sono uomini che, dopo aver elaborato il dolore, accettano la realtà dei fatti e vanno avanti, dall’altro, c’è chi non demorde. C’è chi fa di tutto per non perdere quella che considera una donna importante. Altre volte, invece, è orgoglio personale. Per riparare quello che si è rotto, ti occorre una strategia.

Il principio del “nessun contatto”

Quando la storia sembra essere giunta al capolinea, se sei interessato a riconquistare la ragazza che ti piace o di cui sei innamorato, fa valere il principio del “nessun contatto”. Contattarla di continuo sarebbe un autogol clamoroso, perché lei stai comunicando che per te tutto gira intorno a lei. Inoltre, apparirai particolarmente opprimente, standole sempre addosso. Oltre a non contattare la tua ex, non chiedere informazioni agli amici in comune su come se la sta passando. Secondo te, non glielo direbbero che hai posto loro domande su di lei?

Riconquistare una ragazza è difficile, ma non una mission impossible!

Tutto parte dal lavoro sulla tua persona

Parti dall’idea che riconquistare una ragazza non è affatto semplice. Ti serve un metodo. Il protagonista sei tu. Rifletti sulle reali motivazioni per cui la tua storia d’amore è finita e migliora la tua persona. Sono davvero numerose le coppie che dopo un brusco stop, ritornano insieme e creano un legame decisamente più stretto e più affiatato di quello precedente.

Tutto parte da te.

Mantieni la calma e recupera l’equilibrio sia a livello fisico che a livello mentale. Frequentare un corso di yoga può essere, tanto per dirne una, una saggia decisione, perché ti consente di riflettere con maggiore calma su come agire, senza andare in preda al panico. Concediti tutto il tempo di cui hai bisogno per migliorare la tua persona. Tante sono le opzioni a riguardo. Prova una nuova acconciatura, cambia il tuo look, aggiungendo anche qualcosa di diverso che può essere una cravatta, una cintura, un anello. Non chiuderti in te stesso e non aspettare una chiamata, standotene comodamente sul divano di casa.

Esci

Riprendi quei passatempi e quegli hobby che hai con ogni probabilità tralasciato nell’ultimo periodo. Frequenta i tuoi amici e cerca di allargare la cerchia dei contatti. Più ragazze conoscerai al di fuori delle vecchie amicizie, tanto più aumenteranno le probabilità che la tua ragazza possa essere riconquistata da te, per il semplice motivo che non riuscirà a capacitarsi del fatto che tu sia stato in grado di riprendere la retta via in un lasso di tempo così breve.

Addirittura, lei potrebbe sentire la tua mancanza, perché rischierebbe di perderti. E se ti circonderai di tante ragazze interessate a passare del tempo con te, la tua ex ragazza potrebbe aver voglia di riconquistarti, in quanto inizierà ad avere dubbi sulla decisione da lei presa forse in maniera eccessivamente approssimativa.

Non snaturarti mai

Mai cambiare la tua natura e cerca di trarre il massimo insegnamento dall’esperienza acquisita, a prescindere dal fatto che tu possa riconquista o meno una ragazza. Avrai una chance di riconquistarla solo nel momento in cui lei ti vedrà rialzato e subito pimpante. Molto di più di quanto lo fossi nella fase conclusiva del vostro rapporto. Riconquistare una ragazza è una valida opportunità, perché ti consente di rimetterti in gioco, di avere di sicuro maggiore fiducia nelle tue capacita e di tirare fuori delle potenzialità che, forse, neanche tu sai di avere.

Se ti mostri fragile, non avrai mai chance

Mostrarti indifeso è il più grossolano degli errori che potresti fare. Quale donna si rimetterebbe con un uomo che le fa pietà? In genere, le donne sono particolarmente attratte da uomini stabili dal punto di vista emotivo che, grazie alla loro forte personalità, sono in grado di reagire alla grande alle sfide che la vita mette davanti a loro. Se la ragazza che intendi riconquistare si fa l’idea che senza la sua presenza il mondo attorno a te è crollato, che non puoi vivere senza di lei, apparirai fragile e poco appetibile. Risultato? Non la riconquisterai mai e si allontanerà definitivamente da te.

Uomini forti destini forti, uomini deboli destini deboli

Per vincere questa sfida, devi apparire padrone del tuo destino. Ciò vuol dire riuscire a trattenere emozioni negative, specie sei, volente o nolente, ti capita di incontrarla. Solo se sarai in grado di reagire come un vero uomo, la ragazza che intendi riconquistare inizierà a mettere in discussione la sua scelta e a pensare che aver concluso con te è stato un errore.

La riconquisti solo se sei in grado di riattivare l’attrazione

Solo quando le acque si saranno calmate e solo se ti sentirai meglio e padrone della situazione potrai riavviare i contatti con la ragazza che desideri riconquistare. Lascia perdere se pensi a lei ogni secondo della giornata. Per farlo, devi sentirti livero e lucido mentalmente. Falle sentire la tua mancanza, falla leggermente ingelosire e presentati in modo differente. Solo in questo modo potrai trasmettere attrazione.

Proponile un incontro. Discuti con lei su cosa non ha funzionato. Se sarai stato abile a creare le premesse per un ritorno, un po’ di romanticismo non basta mai. Pensa ai primi appuntamenti, a dove l’hai portate le prime volte. Prova a ricreare quella magica atmosfera. Se l’hai conquistata la prima volta, ci sono speranze che tu riesca anche in una seconda occasione. Buona fortuna!

    Condividi questo articolo:

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*