Come conquistare un ragazzo che ti piace: tecniche e metodi INFALLIBILI

- 26 Ago 2019

come conquistare ragazzo che ti piace

Se stai cercando suggerimenti su come conquistare un ragazzo allora sei giunta nel posto giusto! Ora che hai individuato la persona che ti piace, non farti prendere dall'ansia, leggi i nostri consigli e rilassati. Troverai le migliori tecniche per conquistare il ragazzo che ti piace.

Pensi possa esistere veramente un metodo infallibile di conquista? La risposta è no. Non ci sono regole matematiche, non esistono sistemi universali, nessuno ha ancora inventato strategie con garanzia di successo. E meno male. L’amore e l’affinità sono questioni che dipendono dall’essere umano e quello che provi tu per un ragazzo, le emozioni che lui ti suscita, non sono replicabili da nessuno. Le persone fanno la differenza e quindi devi “metterci del tuo” per riuscire a conquistare il ragazzo che ti piace, con l’aiuto dei nostri consigli. Ci sono, invece, degli accorgimenti in grado di semplificarti il compito, sulla base di alcune regole che possiamo definire generali ma che riguardano la tua persona, il tuo carattere e il tuo modo di essere. Sta a te applicarle poi nel modo giusto.

1. Sii te stessa

La classica frase che spesso sentirai dire è “sii te stessa”. Non stare a credere a chi ti suggerisce il contrario perchè fallirai nel tuo obiettivo. Essere come sei è il primo consiglio per poter conquistare una persona in maniera sincera ed è il miglior metodo per far durare più a lungo il rapporto che eventualmente si svilupperà con il ragazzo dei tuoi sogni.

Mostrati come sei perchè così è il modo migliore per conquistare qualcuno. Se muti il tuo essere la tattica può funzionare nel breve periodo, ma poi la tua vera natura (ma pure la sua) verrà a galla con buone probabilità che tutto possa finire.

Non devi recitare, ma devi tenere una parte nella vita. Se fingi, la persona che avrai accanto lo scoprirà e si sentirà tradita, perdendo la fiducia in te.

Quindi, se ti stai chiedendo come conquistare un ragazzo che ti piace, la prima cosa è rimanere te stessa. Potrebbe colpirlo la tua simpatia, il tuo alone di mistero, il tuo carattere indecifrabile, il tuo viso acqua e sapone, oppure i tuoi occhi truccati (come fai di solito), i tuoi capelli e tanto altro. Una qualità che credi possa essere sminuita o poco importante, per lui potrebbe rivelarsi invece determinante per far scattare la classica scintilla.

Non raccontare avventure che non hai vissuto e non farti troppo grande nell’enfatizzare le tue storie, non parlare della tua vita millantando false passioni. Durante i primi incontri devi saper instaurare un rapporto di fiducia e stabilire l’empatia giusta che rappresenterà la base per poter sviluppare qualcosa di più concreto in seguito.

Anche nell’abbigliamento devi mostrarti a lui come sei solitamente: non cambiare. Non mettere minigonne se sei solita portare i pantaloni, non indossare colori classici se usualmente vesti sgargiante, non seguire necessariamente le mode del momento se non è nelle tue corde.

2. Condividi passioni comuni per creare l’occasione

Uno dei segreti per portare avanti un rapporto di successo è lasciare un margine di libertà vicendevole. Di contro, è anche giusto condividere alcune esperienze attraverso gli interessi e le qualità che avete in comune. Se vuoi conquistare un ragazzo cerca di capire le sue passioni e proponigli di vivere qualche momento insieme.

Fosse anche solo una (la corsa, la bicicletta, la musica, la lettura), prova a suggerire un’idea, una proposta in grado di soddisfare entrambi. Sarà un’occasione per conoscervi meglio in un contesto più libero e naturale. Anche una passeggiata con il cane è una possibilità interessante per poter stare insieme.

Un buon metodo per conquistare il ragazzo dei tuoi sogni prevede di trascorrere diverso tempo insieme all’inizio per poter capire meglio le emozioni che riuscite a trasmettervi. Sforzati di creare occasioni di incontro con lui in modo che tu possa capire meglio le tue emozioni, interpretarle e cogliere di lui i giusti aspetti.

Al tempo stesso anche tu trasmetterai a lui qualcosa di importante. Studiare insieme, un passaggio a casa, presenziare insieme ad un seminario scolastico, oppure partecipare ad un incontro, andare insieme ad un evento o ad un concerto, possono essere tutte occasioni buone per creare breccia nel suo cuore.

3. Meravigliosa libertà: rispetta i suoi interessi

Una buona tecnica per conquistare un ragazzo è non opprimerlo. Va bene fargli capire il tuo interesse, ma stargli troppo addosso può creare l’effetto contrario.

Rispetta i suoi hobby, i suoi interessi e le sue passioni, lasciandogli il tempo per viverle. Devi conoscere il suo mondo piano piano e dar modo a lui di non vedere la tua presenza come qualcosa di invadente che porta via tempo alla sua vita e alle sue passioni.

Soprattutto se sei all’inizio e in fase di conquista, non devi pretendere di cambiare il ragazzo a tuo piacimento. Più rispetterai la sua vita e le sue attività, più avrai possibilità di comprenderlo- Se tu concedi qualcosa a lui, lui stesso lo concederà a te.

4. Come vestirti?

Il dubbio che puoi avere riguarda l’abbigliamento. Come vestirsi per conquistare un ragazzo? L’occhio del ragazzo deve essere appagato affinché tu possa catalizzare la sua attenzione, ma sia chiaro un principio fondamentale: vestirsi volgari e troppo spavalde solitamente genera attenzione momentanea ma scatena poi commenti e pensieri poco positivi in seguito.

Questa tattica, usata erroneamente da molte ragazze, si rivelerà controproducente nella maggior parte dei casi.

Anche nell’abito sii te stessa senza problemi. Le prime volte che incontri il ragazzo dei tuoi sogni deve trasparire la tua essenza, la tua femminilità e il tuo modo di essere, non unicamente il tuo fisico. Se nella tua vita hai indossato solo rarissime volte minigonna, camicia con scollatura e tacchi, evita di farlo in occasione del primo appuntamento o per attirare la sua attenzione.

Tu non sarai a tuo agio e oltre ai suoi occhi avrai addosso anche quelli di molti altri. Se a lui piacciono le ragazze sportive con felpa e jeans? Tieni quindi un abbigliamento “neutro” che possa comunque lasciare trasparire la tua femminilità, ma che ricalchi anche il tuo essere. Evita abiti troppo aderenti e “gioca” un po’ con la fantasia in modo da suscitare in lui una sana curiosità.

Il tuo look deve piacere in primo luogo a te perchè solo così potrai essere più sicura di te per l’occasione. Quindi niente stravolgimenti. Devi vederti bella, desiderata, in modo naturale. Allora il tutto funzionerà.

5. Attenzione al trucco

Se vuoi conquistare un ragazzo la strategia deve comprendere anche la cura del tuo make up. Anche in questo caso la via migliore è quella di essere te stessa. Abbondare in rossetto o mostrare linee troppo marcate non ti porta certo giovamento se sei una tipa acqua e sapone.

Al contrario, se ami il trucco, non modificare le tue normali abitudini. Magari, in occasione del primo appuntamento, cura maggiormente il tuo volto nei dettagli per trasmettere un senso di attenzione ai particolari. Dai valore alle tue armi migliori come sorriso e sguardo, tipici elementi femminili che in fase di seduzione possono conquistare l’uomo dei tuoi sogni.

Gloss, mascara oppure eyeliner devono essere dosati e ordinati per farti apparire radiosa. Se ami le maschere e hai alcune impurità della pelle, dedica tempo ad una seduta con prodotti specifici per rendere il tuo viso più liscio, morbido e setoso. Un pizzico di fondotinta, se hai la pelle chiara, è gradito a patto che sia spalmato in modo uniforme.

Per conquistare un ragazzo il trucco deve darti valore e farti apparire comunque naturale, non certo stravolgerti.

6. Gioca con lui al gioco della seduzione

Andare alla conquista di un ragazzo può sembrarti un’impresa titanica, soprattutto se ti senti timida, impacciata, a volte addirittura goffa. Sappi che innanzitutto non è detto che queste tue sensazioni siano oggettivamente riconosciute dagli altri, in secondo luogo non è nemmeno detto che possano non piacere a chi è obiettivo del tuo cuore.

Se non ti senti abbastanza affascinante o sexy, punta su altro. Simpatia e spirito sono armi molto valide, più di quanto tu possa credere. Non avere pensieri che non ti pongano alla sua altezza: non vedere lui troppo bello e impossibile mentre tu sei su un livello inferiore. Se vuoi conquistare qualcuno devi prima superare questo ostacolo.

La premessa per la strategia migliore per conquistare un ragazzo è quella che prevede l’esaltazione dei tuoi lati migliori e la minimizzazione dei tuoi punti di debolezza.

Metti a punto uno stile che sia fresco ma al tempo stesso che sappia donarti eleganza e portamento, adattandolo al tuo fisico e alle tue abitudini.

Dopo aver messo in pratica i consigli relativi all’abbigliamento, al trucco e al parrucco, puoi provare a giocare con il ragazzo, divertendoti con gli sguardi, gesti e ammiccamenti utili per flirtare e comprendere la sua risposta.

Ci starà al gioco? Per flirtare puoi giocarti alcune tue carte come l’ironia, il buonumore, il prenderti in giro da sola. Sei goffa? Prenditi in giro per questo e mettila sul ridere, Hai un difetto di pronuncia: scherzaci sopra davanti a lui. Lo metterai maggiormente a proprio agio e soprattutto saprà che con te avrà modo di divertirsi.

Alterna sorrisi e passaggi di mani tra i capelli, aggiustati le maniche della camicia o della giacca, specchiati facendo qualche smorfia buffa, oppure fingendo sguardi intensi. Lo scopo, in questa fase, è suscitare l’interesse dell’altra persona, procedendo per step. Non tutto subito, ma un po’ per volta. Quando vedi che la sua curiosità inizia a farsi forte, sospendi il gioco e torna sui tuoi passi.

Riprenderai la volta prossima. Se hai creato in lui quella giusta tensione emotiva dettata dalla curiosità, allora sarà lui stesso che ti cercherà con gli sguardi. Tu seguilo a distanza e dagli magari un nuovo appuntamento dopo qualche giorno, momento in cui riprenderai il tuo gioco fatto di alternanze tra intensi sguardi e gesti tipici da flirt ad istanti composti da ironia.

Se crei incertezza in lui saprai anche creargli la giusta emozione, ma soprattutto imprimi nella sua mente il pensiero verso di te.

Alcuni consigli utili per conquistare un ragazzo

Non ci sono i consigli universali. L’arte della conquista prevede un gioco particolare fatto di intrecci di variabili spesso difficili da controllare a priori, ma che sanno comunque portare al risultato. Ecco alcuni consigli utili per poter conquistare un ragazzo.

  • Cerca l’occasione: durante una serata, un evento o qualunque situazione possa capitarti, sfruttala a tuo vantaggio. Cerca il ragazzo che rappresenta il tuo obiettivo, seguilo con lo sguardo e scrutalo a distanza. Quando meno se lo aspetta, avvicinati e fagli un complimento facendogli capire che lo hai osservato e studiato per un po’ di tempo. I ragazzi sono piuttosto vanitosi e amano essere adulati. Se poi hai modo e te la senti, proponigli un invito, se no lascia pure la questione in sospeso, lasciando in lui la curiosità di chi sei, di cosa pensi di lui e continua a tenerlo a portata di sguardo.
  • Crea interesse: se fai capire al ragazzo il tuo interesse, lui si sentirà importante e potrà magari uscire allo scoperto. Dimostrargli il tuo interessamento significa capire se ciò è corrisposto e se la situazione è reciproca.
  • Parla con lui: una volta che hai rotto il ghiaccio e che hai stabilità il primo contatto, parla con lui. Se devi conoscerlo devi anche sapere come si comporta, quali sono le sue passioni e lui deve imparare a conoscerti. parlagli di te, delle tue ambizioni, dei tuoi reali interessi, delle tue aspettative e se hai qualche problema (parti da quelli più semplici e risolvibili), accennali a lui. Se ti prende a cuore, oltre a darti qualche consiglio, nei giorni seguenti potrà anche scriverti o chiamarti per chiederti come vanno le cose e sarebbe per te un’occasione interessante per ricreare una nuova situazione.
  • Gli amici: avrà degli amici giusto? Cerca di capire chi sono e fatti voler bene da loro. Instaura un rapporto confidenziale magari con qualcuno di essi mostrandoti propositiva e magari chiedendo informazioni sul ragazzo a cui stai ambendo. Farsi voler bene dagli amici del ragazzo dei tuoi sogni è una delle migliori strategie per poterlo conquistare.
  • Manifesta il tuo sentimento: infine, una volta che hai svolto tutto con organizzazione e che hai l’impressione di aver ottenuto buone risposte, manifestagli il tuo sentimento o comunque il tuo interesse. Fallo apertamente. Esistono studi che sostengono che le persone ricambiano ciò che ricevono. Questo significa innescare un processo di reciprocità. Poi starà a te cercare di capire la sua sincerità.

Gli errori da non commettere

Come conquistare un ragazzo senza commettere errori? Spesso si vuole fare di più del necessario e ciò non è certo positivo. Chi corre troppo in queste occasioni rischia di perdersi o di bruciare le possibilità. Ecco gli errori da non commettere per formulare la giusta strategia per conquistare un ragazzo.

  • Non essere logorroica: quando stai prendendo un aperitivo con lui oppure se hai organizzato un’uscita con i vostri cani al parco, è giusto che gli parli, ma non andare rovesciare su di lui tutti i tuoi problemi e non usare un tono incalzante. Insomma, lascia spazio anche a lui di parlare e di risponderti. Se gli parlerai ininterrottamente come una piccola macchinetta, non ci sarà più una volta prossima, lui andrà a casa col mal di testa e ti ricorderà unicamente per il tuo essere logorroica. Le tue possibilità di conquista, in questo caso, saranno prossime allo zero.
  • Non mostrare troppo di te: mostrare troppo di sè stessi è uno degli errori che più volte vengono ripetuti dalle ragazze che si approcciano per le prime volte ai ragazzi a cui ambiscono. Non va bene scoprirsi troppo a livello fisico, ma nemmeno a livello caratteriale. La persona che hai davanti non deve conoscere tutto di te entro un certo periodo di tempo. Non è un percorso che ha scadenza, ma è un processo che deve potersi sviluppare nel tempo in modo che possa crescere l’interesse reciproco, facendo in modo che anche l’interesse della controparte possa manifestarsi.
  • Non esagerare con abiti e trucco: il viso è la prima cosa che un ragazzo guarda di te. Stanne certa. Mostrati a lui carina, curata. Uno degli errori più facilmente controproducenti è l’eccessiva cura dell’abito, senza però prestare la giusta attenzione al viso. E’ preferibile avere un viso curato e in ordine anziché presentarsi con un vestito elegantissimo che ti rende impacciata e goffa. Se hai del tempo da dedicare a qualcosa, riservalo alla cura del tuo volto.
  • Non fissarlo: lo sguardo è importantissimo nell’approccio con un ragazzo e quando gli parli devi avere la forza di guardarlo negli occhi. Ma non fissarlo sempre. Se state mangiando una pizza non lo fissare, se state leggendo un libro o se state studiando, non osservarlo on continuazione. Se vuoi farlo sentire a suo agio senza mettergli eccessiva pressione concedigli un pizzico di libertà. Considera che fino a prova contraria sei tu che sei interessata a lui e lui stesso non si deve sentire sotto esame. Fissarlo in continuazione significa invece snaturarlo dai suoi normali comportamenti e creargli una inutile e inopportuna tensione nervosa.

    Condividi questo articolo: