Segno zodiacale Capricorno

- 10 Set 2016 - Tag:

    Condividi questo articolo:

segno zodiacale capricorno caratteristiche

I nati sotto al segno del Capricorno sono quelli dal 22 dicembre al 20 gennaio e il loro pianeta dominante è Saturno.
Si tratta di un segno di terra che tra le sue caratteristiche principali ha la praticità, la pazienza e la metodicità in tutte le sue faccende, sia lavorative che nella vita privata.

E’ uno dei segni più diplomatici dello zodiaco e sa prendersi le sue responsabilità in modo affidabile e con grande professionalità.
I campi di lavoro nei quali eccelle sono certamente quelli manageriali, di gestione delle risorse, ma può riuscire anche nel campo dell’organizzazione di grossi progetti e società multinazionali.

E’ sicuramente portato a “farsi da solo” in quanto non ama che qualcuno possa dargli degli ordini e quindi preferisce gestirsi da se.
Sotto questo aspetto si evidenzia il suo prorompente orgoglio, che non cede di un passo neppure nelle situazioni che invece lo richiederebbero.

Per questo motivo potrebbe apparire come una persona fredda, calcolatrice e che bada esclusivamente ai suoi interessi.
Non è del tutto cosi, ma è un avversario temibile in quanto va dritto sulla sua strada e non si ferma davanti a nulla, se ha deciso di raggiungere un traguardo.

Da quanto detto si intuisce che il suo obiettivo è quello di raggiungere una sicurezza economica decisamente stabile, assicurasi un futuro e un tenore di vita elevato e avere a disposizione una certa disponibilità in denaro.

Per arrivare a questo il Capricorno è disposto anche a grandi sacrifici, in quanto la sua proverbiale pazienza gli permette di attendere alle tappe che sono necessarie per raggiungere una maturità professionale di tutto rispetto.

La necessità di avere una sicurezza economica e quindi di occupare una posizione sociale affermata, guida anche le sue scelte nella vita privata.

Non è il segno che si adatta a “due cuori e una capanna” e la sua casa sarà un vero e proprio concentrato di eleganza e comfort. Il partner dovrà quindi essere facoltoso per assicurare comunque quel tenore di vita elevato che gli permetta di realizzare quanto ha in progetto in tempi brevi e senza ostacoli.

Questa descrizione potrebbe far pensare a un’indole fredda e calcolatrice che spesso mette in difficoltà anche i rapporti più solidi.
Per fortuna ci pensa il suo pianeta guida, che induce all’introspezione e alla riflessione, a salvare il Capricorno dall’eccessivo distacco e dalla necessità di dare e ricevere amore.

L’innamoramento è qualcosa che per il Capricorno avviene in tempi relativamente lunghi, in quanto studia il partner per comprenderne a fondo l’essenza e la possibilità di stabilire qualcosa di duraturo.

Le delusioni non sono contemplate nei rapporti amorosi dei Capricorno che, anche se non investono in modo totale la propria affettuosità, pretendono dedizione e assoluta lealtà.

Ci sono tuttavia quei casi in cui, se il partner si dimostra distaccato, non valorizzando il Capricorno, la storia finisce senza possibilità di appello.

Il Capricorno, infatti, deve sentirsi “protagonista” nella coppia, anche senza grandi parole d’amore perché si accontenta di manifestazioni dirette con i fatti.

Nei rapporti consolidati riesce comunque a concedersi e a gratificare il partner in modo molto sensuale e accattivante.

La figura del Capricorno è di solito molto attraente perché ama curarsi e apparire al meglio della forma.

Un amico del Capricorno non è quello che si può definire totalmente disinteressato.

Sceglie di chi circondarsi sempre basandosi sui contatti che potrebbero essergli utili per lavoro o per questioni personali, ma comunque tenendo presenti i vantaggi da ottenere.

Non si tratta di mero opportunismo, ma della volontà di mantenere una certa continuità con il proprio tenore di vita.

I Capricorno amano incondizionatamente la pacatezza e l’educazione, sanno cosa vuol dire ascoltare l’altro, ma non tollerano i piedi in testa, gli approfittatori e le persone invadenti.

In alcuni casi ci si potrebbe trovare di fronte a dei Capricorno che non fanno mistero della loro agiatezza, che considerano un metro per la scala sociale dal quale non si può prescindere.

L’ambizione, insomma, è qualcosa che permea tutte le manifestazioni caratteriali del Capricorno, che però potrebbe sopperire alle mancanze non rare di vero affetto dedicandosi a fare acquisti non necessari e spendendo cifre considerevoli.

Un tale atteggiamento è più probabile in giovane età, quando ancora non ha raggiunto la necessaria maturità per discernere il bene dal male.

Le donne del Capricorno sono quelle che si possono definire “fatali”, perché quando vogliono ottenere qualcosa non si fermano davanti a niente. Sono determinate, decise e molto convincenti e questo può incutere una certa soggezione, sia in ambito lavorativo che nella vita privata.

Tuttavia sono quelle che si sciolgono improvvisamente di fronte alla tenerezza, non prima di essersi conquistati con grande fatica la loro fiducia.

Verso se stessi sono molto critici e spesso troppo duri, al punto che non riescono in certi casi neppure a godere dei successi che con tanta fatica riescono a ottenere.

La loro vita comunque deve avere sempre un nuovo obiettivo da raggiungere e, se questo non ci fosse, tenderebbero a chiudersi in se stessi e a diventare scostanti.

Essere amico di un Capricorno non è un impresa facile perché si è soggetti a una dura analisi sul valore stesso dell’amicizia che vi lega, ma dopo qualche tempo diventa la persona più affidabile e a cui chiedere l’immancabile aiuto. Non si tirerà indietro se sarete riusciti a conquistare la sua stima.

Da genitori sarà un educatore molto esigente, che tiene all’istruzione e alla dedizione dei figli. La sua severità potrebbe metterlo in rotta di collisione specie con i figli adolescenti, ma saranno loro a dover imparare come approcciarsi per avere il suo benestare.

    Condividi questo articolo: