Polo Nord: dove si trova la regione più fredda al mondo

02 Nov 2022 - Tag:, ,

Il Polo Nord, North Pole in inglese, è l'estremità più settentrionale del pianeta Terra. E' caratterizzato da temperature molto rigide che in inverno possono raggiungere i - 50 gradi e da fenomeni naturali unici come le aurore boreali o le notti polari. Un viaggio tra questi luoghi magici è sicuramente un'esperienza da provare almeno una volta nella vita

Polo Nord: dove si trova e qual è la sua capitale

Generici, polo nord: dove si trova qual è sua capitaleIl Polo Nord geograficamente non appartiene a nessun continente e si trova tra le acque del Mar Glaciale Artico e infatti è composto da una sola grande calotta di ghiaccio che galleggia sulle acque gelide del mare. Il territorio non è amministrato burocraticamente da nessuno stato ma i paesi con coste limitrofe hanno la possibilità di sfruttare le risorse biologiche e naturali che offre il territorio.

La capitale Nuuk è situata sulla costa occidentale della regione ed è stata fondata nel corso del diciottesimo secolo dai danesi, offre al pubblico alcuni siti storici e diversi musei.

Quali sono le nazioni che si trovano al Polo Nord?

Generici, quali nazioni si trovano polo nordNell’Artide, la regione che si trova nei pressi del Polo Nord si trovano diverse nazioni, sia europee come l’Islanda, la Lapponia o la Norvegia; sia nazioni americane come Canada e Alaska. Anche una grande porzione di Russia si trova nella regione Artica ma data la posizione il territorio è inospitale alla vita e alle attività dell’uomo.

Al Polo Nord troviamo anche lo stretto di Bering, un canale largo 92 Km che divide le coste dell’ America da quelle dell’Asia. Recentemente sono stati realizzati dei progetti per collegare le i due continenti nella regione Artica mediante un ponte tra Alaska e Siberia.

Polo Nord: differenze e somiglianze con il Polo sud

Generici, polo nord: differenze somiglianze polo sudLa prima grande distinzione tra i due poli è data dalla loro natura fisica in quanto il Polo Nord è composto da una calotta di ghiacci perenni spessa alcuni metri mentre il Polo Sud è un intero continente ricoperto dai ghiacci che raggiungono anche un chilometro di profondità, al di sotto dei quali possiamo trovare una crosta terreste composta da vulcani e montagne.

Anche le temperature variano tra i due poli terrestri e tendono ad essere più basse al polo sud con minime invernali di anche -70 gradi.

Per quanto riguarda la fauna di questi posti possiamo citare per il Polo Nord il celebre orso bianco e per il Polo Sud le colonie di pinguini che caratterizzano la zona. Entrambi i poli non sono abitati da civili infatti in essi possiamo trovare solo della basi scientifiche per lo studio o il monitoraggio delle regioni. Storicamente il Polo Nord è stato scoperto prima e in epoche remote era gia abitato dai vichinghi mentre il Polo Sud di recente scoperta è ancora in fase di studi.

Perchè il Polo Nord si sta sciogliendo e quali saranno le conseguenze di tale fenomeno ?

Generici, perchè polo nord si sta sciogliendo quali saranno conseguenze tale fenomenoUna delle funzioni più importanti svolte dalla calotta polare Artica, oltre a separare le acque relativamente calde del mare Artico dall’aria polare sovrastante, è quella di evitare l’assorbimento dei raggi solari da parte della superficie terrestre.Negli ultimi decenni a causa del continuo innalzamento delle temperature dovute principalmente ai gas serra lo strato di ghiaccio Artico si è sciolto sempre più e gli studiosi sostengono che entro l’estate 2050 l’intera superficie del Polo Nord sarà sciolta dal calore.
Se il pronostico degli studiosi si avvererà le conseguenze potrebbero essere disastrose per l’intero pianeta, in primis perirebbero molte specie viventi sia animali che vegetali che non avrebbero più il loro habitat naturale, inoltre lo scioglimento dei ghiacci oltre a non proteggere più la terra dai raggi solari provocherebbe l’innalzamento dei livelli dei mari con il conseguente inabissamento di molte zone costiere.

Polo Nord: fenomeno del magnetismo e della Notte Polare

Il Polo Nord è celebre per ospitare alcuni fenomeni sia fisici che naturali. Il magnetismo terrestre è un fattore che riguarda questa regione in quanto il nord magnetico si trova solo a 1276 Km dal polo nord geografico. Il nord magnetico è il luogo in cui le linee di campo del campo magnetico terrestre formano un angolo di 90° con la superficie terrestre.

Fenomeni naturali molto celebri che ogni anni attirano molti turisti sono le notti polari e le aurore boreali. Le notti polari sono periodi in cui sia la notte che il dì sono caratterizzati da assenza di luce, come delle vere e proprie notti che durano da più di 24 ore a un massimo di 6 mesi. questo fenomeno si verifica specularmente sopra il circolo polare artico e sotto il circolo polare antartico.

Polo Nord: come raggiungerlo e quali luoghi simbolo visitare

Generici, polo nord: raggiungerlo quali luoghi simbolo visitareRaggiungere dall’Italia il Polo Nord non è di certo immediato: per farlo bisognerà prendere un volo diretto per la Norvegia presso la città di Longyearbyen, successivamente con 2 ore di elicottero si raggiunge la base del Borneo e da qui in 7 giorni con l’ausilio di sci e slitte sarà possibile raggiungere il polo nord geografico.

Una delle città più importanti della Zona Artica è Tromso situata in Norvegia, la città ospita alcune delle attrazioni più belle della zona come la casa della cultura o la cattedrale dell’articolo con le sua futuristica architettura in vetro. in Estate in città si organizza anche il Festival delle luci, un insieme di concerti organizzati in spazi aperti con le luci naturali come sfondo.


Altra grande attrattiva del Polo nord, se non la principale, è l’aurora boreale, un fenomeno naturale che si forma dall’interazione del vento solare con il campo magnetico terrestre, questo magico fenomeno è possibile vederlo principalmente dalle isole Svalbard.